Zona Pastorale San Pietro

dalla Nota pastorale “Tutti più missionari”

«Ciascuno li udiva parlare nella propria lingua» (Atti 2,6)

 

“È necessaria la rivisitazione missionaria della Chiesa di Bologna. È un processo, che non richiede sintesi affrettate o geometrie astratte, come non può sopportare rimandi inutili e pigri, l’illusione di potere aspettare oppure di evitare la parzialità di scelte”.

…………..

“La zona pastorale è un territorio (storicamente si chiamavano collegiate o pievi) nel quale ogni parrocchia e realtà pastorale sono soggetti in una rete di comunione, di fraternità e dove tutti possono portare il loro originale e specifico contributo, fosse solo quello di esistere e di pregare assieme.

 Messaggio di Mons. Matteo Zuppi Arcivescovo di Bologna

 

vicariato-centro-zone-pastorali-mappa

Zona Pastorale San Pietro

composta dalle Parrocchie:

S. Pietro nella Metropolitana

S. Maria Maggiore

S. Martino

S. Paolo Maggiore

Ss. Bartolomeo e Gaetano

Ss. Gregorio e Siro

Ss. Vitale e Agricola

S. Michele degli Ucraini (parrocchia personale di rito orientale)

 

Assemblea Zona Pastorale San Pietro

 6 dicembre 2018 - ore 20,30

Presso le Suore Francescane dell’Immacolata

Via S. Margherita 12 – Bologna

Locandina

 GRUPPI DI LAVORO SUGLI AMBITI

Formazione dei Catechisti / Pastorale giovanile / Carità / Liturgia

Sono invitati tutti gli Operatori pastorali per avviare la collaborazione negli ambiti indicati dall’Arcivescovo: Formazione dei Catechisti, Pastorale giovanile, Carità e Liturgia. 

 

Formazione dei Catechisti

Premessa la consapevolezza che la formazione è necessaria, vogliamo individuare un progetto di formazione zonale dei Catechisti che li aiuti ad un servizio missionario di catechesi. In vista di ciò, ci interroghiamo:

  • Quali sono le maggiori criticità della catechesi in atto?
  •  Di cosa sentiamo più intensamente il bisogno?
  • Quali sono le esperienza positive di collaborazione già avviate?
  • Come trasformare in zonale la formazione dei catechisti?

 

Pastorale giovanile

Premessa che la pastorale giovanile non è la pastorale dei gruppi giovanili parrocchiali, ma la missione di portare a tutti i giovani della zona la gioia del Vangelo, facendo dei giovani della comunità cristiana gli evangelizzatori dei loro coetanei, ci domandiamo:

  • Dove e come vivono i giovani della nostra zona? Quali sono i nodi esistenziali principali che stanno vivendo?
  • Quale collegamento è possibile con la pastorale universitaria e la pastorale giovanile diocesana?
  • Che cosa facciamo per accompagnare i giovani nel loro cammino di crescita? Come coinvolgiamo i giovani che già accompagniamo nel farsi carico dei loro coetanei?
  •  Quali collaborazioni in atto possono essere diffuse e implementate in tutta la Zona?

 

Carità

Premesso che compito dell’ambito caritativo non è la beneficienza, ma l’animazione della comunità cristiana perché ogni battezzato viva la carità come dimensione essenziale dell’esistenza cristiana, ci domandiamo:

  • Quali sono i bisogni emergenti della nostra zona (povertà economica, disoccupazione, famiglie disgregate, abbandono scolastico, criminalità, disagio sociale, solitudine…)?
  • Quali collaborazioni già in atto (servizi sociali, iniziative caritative…) sono da diffondere e implementare?
  • Cosa sono disponibile a fare per promuovere una più efficace animazione della mia comunità?

 

Liturgia

Premesso che la liturgia è culmine e fonte della vita cristiana e annuncio al mondo, è   opportuno mettere a fuoco solo alcuni aspetti su cui concentrarsi. Si propone di mettere al centro della riflessione la domenica, come elemento identificativo e sorgivo della vita cristiana e della missione nella storia. Ci domandiamo:

  • Quali sono le maggiori criticità nella vita liturgica domenicale nelle comunità della zona pastorale?
  • Come promuovere una celebrazione liturgica coinvolgente, attenta alle persone e alla storia?
  • Cosa sono disposto a fare per rendere la domenica il centro di tutta la vita pastorale della zona (eventuali momenti di formazione comune per i cori o i lettori; preparazione dell’omelia…)?
Parrocchia di Santi Vitale e Agricola in Arena - [Amministrazione] Realizzato da INFORMATICA 37